2 novembre 2008

CHE MERAVIGLIA !!!

Sappiamo ancora meravigliarci?
Ormai, presi da mille impegni, da orari da rispettare, scadenze ed impegni, stiamo perdendo il valore e la bellezza della vita!
Quante volte, mentre siamo per strada, ci guardiamo intorno e guardiamo ciò che ci circonda?
Eppure la vita pullula intorno a noi, ma spesso non ce ne accorgiamo...
La vita scorre veloce e a volte può succedere che finisca all'improvviso e noi che stavamo facendo?
Eravamo assenti, distratti da mille impegni...cosa abbiamo fatto? Risolto mille problemi tranne il più essenziale: vivere...Sì, vivere è qualcosa che già "facciamo" , ma siamo realmente sicuri che questa è vita ?
Ho capito che per me, la vita e vivere è ben altro...
Vivere è accorgersi di tutto ciò che ci circonda, vedere con occhi nuovi ed aperti quante bellezze ci offre la natura, gratis, ogni giorno.
Osservate gli alberi, in questi giorni sono bellissimi, sono un'esplosione di colori che variano dal verde al rosso fuoco, dal giallo intenso al marrone...il sole illumina questi colori che risaltano ancora di più e prendono a scintillare ravvivando le giornate che iniziano ad accorciarsi e ad ingrigirsi...Vi pare poco?
Gli uccelli cantano e si rincorrono giocosi nell'aria che respiriamo meccanicamente..
Dobbiamo rallentare il passo dobbiamo a noi stessi il diritto di accorgerci dove siamo e di cosa facciamo parte.
Dobbiamo rallentare per poter vedere, per poter gustare la vita, questa vita ora, non si può rimandare potrebbe essere tardi... forse troppo tardi!
Guardiamo la natura e riscopriamo noi stessi, la nostra essenza, chi siamo, cosa vogliamo.
Occorre tacere, stare in silenzio, ascoltare.
E' faticoso tacere, abituati ad ascoltare sempre qualcosa: musica, cellulare, radio, televisione...ci riempiamo di cose che non servono, che ci svuotano.
Silenzio, ascolto di sé... silenzio! Ascoltiamo noi stessi, troveremo una miriade di risposte alle mille domande, ai mille problemi.
Spesso parliamo tanto, facciamo mille cose di corsa, siamo tutti indaffarati e dimentichiamo di vivere di assaporare quello che stiamo vivendo, compiamo azioni, corriamo tutto il giorno presi dal fare, fare, fare.      La vita va' assaporata attimo per attimo, qualunque cosa stiamo facendo acquista un valore diverso, più grande e così cresce il rispetto per se' stessi e anche per le altre persone.

SPITI ottobre 22, 2008 01:06

1 commento:

Anonimo ha detto...

Yes if the truth be known, in some moments I can reveal that I approve of with you, but you may be considering other options.
to the article there is even now a suspect as you did in the fall efflux of this request www.google.com/ie?as_q=kaspersky anti-virus 7.0.1.262 beta ?
I noticed the axiom you suffer with not used. Or you partake of the pitch-dark methods of development of the resource. I possess a week and do necheg